Pagina sportiva - 12 aprile

12.04.2021

Calcio

Questo week end si è disputata la trentesima giornata di campionato in cui si sono giocate nove partite (la decima è programmata per lunedì alle 20:45 tra Benevento e Sassuolo).

Spezia - Crotone

Allo stadio Picco la squadra di Italiano sedicesima affronta il Crotone di Cosmi ultimo, in una sfida valida per la zona salvezza. La partita finisce con un ennesimo ko per i calabresi, che perdono 3-2 dopo la rimonta dei liguri. Per tutto il primo tempo, infatti, i rossoblù dominano e segnano l'1-0 con Djidji al 40'. Nella ripresa la squadra di casa ritrova fiducia e al 63esimo minuto segna con Verde. Nonostante ciò gli squali tornano in vantaggio al 78' con Simy, ma, per loro sfortuna e stanchezza, vengono ripresi all'89esimo minuto da Maggiore e infine superati al 92' da Erlic, affondando sempre di più in serie B la squadra calabrese, lontana ben 12 punti dal quartultimo posto.

Parma - Milan

Allo stadio Tardini il Parma di d'Aversa penultimo affronta il Milan di Pioli secondo, in uno scontro valido per la zona salvezza da un lato, e per restare in zona Champions e recuperare qualche punto sulla capolista dall'altro. La partita finisce 3-1 per i milanesi che dominano per quasi tutto l'incontro. Il primo gol arriva subito al minuto 8 proprio per i rossoneri con Rebic, che al 44esimo minuto riescono anche a raddoppiare con Kessie. A inizio ripresa, però, Ibrahimovic si fa espellere al 60esimo e lascia in dieci il Milan, che subisce anche il gol di Gagliolo al 66'. Tuttavia i ragazzi di Pioli resistono e al 94esimo Leao segna il gol definitivo che chiude il match.

Udinese - Torino

Allo stadio Friuli l'Udinese di Gotti dodicesimo affronta il Torino di Nicola quartultimo. La sfida vale l'assicurarsi la salvezza dagli ultimi posti. La partita finisce 1-0 per la squadra piemontese che, dopo un primo tempo equilibrato, al 61esimo minuto riceve un rigore che Belotti trasforma in gol e che porta i granata più lontani dalla zona rossa dei retrocessi.

Inter - Cagliari

A San Siro l'Inter di Conte prima in classifica tenta di mantenere la striscia di 11 vittorie consecutive contro il Cagliari di Semplici terzultimo, volenteroso di salvare una stagione molto negativa. La partita è stata giocata molto bene dai sardi che però vengono comunque sconfitti per 1-0 dai nerazzurri, che al 77esimo minuto con Darmian riescono a sbloccare il risultato e ad avvicinarsi ancora di più allo scudetto.