Il racconto dell'isola sconosciuta

28.03.2021

Il racconto dell'isola sconosciuta è una favola, di una cinquantina di pagine, scritta dal Premio Nobel per la letteratura José Saramago. Non è una delle opere più conosciute dello scrittore Portoghese ed è un ottimo mezzo per avvicinarsi alla sua sognante scrittura, vi abituerete anche al caratteristico uso della scrittura di Saramago.

Come spesso capita nelle sue opere non ci sono né un luogo né un tempo preciso. Il protagonista è un uomo, di cui non sappiamo il nome, che va alla ricerca di un'isola ancora da scoprire, un'isola che non sia sulle mappe geografiche e su cui nessuno abbia mai poggiato il suo sguardo. Va dal re con una sola richiesta: una caravella per andare a cercare l'isola. Con un po' di esitazione il sovrano acconsente. Al palazzo del re trova molto di più, trova una compagna di viaggio e l'amore, nella donna delle pulizie del re. L'uomo non sa nulla di mare, vuole che il mare sia il suo maestro.

L'uomo della favola è l'Ulisse dantesco, ricerca la conoscenza e la mette al di sopra di tutto il resto.

Non sapremo mai che fine hanno fatto lui, la donna delle pulizie e la caravella.

di S. C.