Carbonara Day, una “spaghettata social”

06.04.2021

Oggi, martedì 6 aprile, si celebra il Carbonara Day.

Ideato dai pastai di Unione Italiana Food e supportato IPO - International Pasta Organisation, il #CarbonaraDay ha raggiunto in 5 anni una platea potenziale di oltre 1 miliardo di persone.

L'evento, definito "spaghettata social", si svolge interamente online e consiste nella preparazione e nella condivisione sulle piattaforme digitali della propria carbonara.

Alle dieci di mattina una live Twitter ha dato il via agli appuntamenti della giornata, che proseguiranno con delle live dibattito su Facebook, Instagram e Twitter sulla carbonara perfetta, tenute da alcuni pastai di Unione Italiana Food, lo Chef Luciano Monosilio, lo youtuber e pasta lover Wilwoosh (che ha provato a replicare più di una "Carbonara sbagliata") e Eleonora Cozzella, foodwriter, grande esperta di pasta e autrice del libro "La Carbonara perfetta".

La tradizione prevede che oggi tutti gli utenti che si cimenteranno nel cucinare la propria carbonara, ne pubblichino una foto con l'ashtag #MyCarbonara.

La Carbonara è uno dei piatti della tradizione, nata nel 1944 dall'incontro fra la pasta italiana e gli ingredienti della 'Razione K' dei soldati americani (tuorlo d'uovo in polvere e bacon).

Ad oggi è più acceso che mai lo scontro tra puristi ed innovatori.

I primi sono ancora forti sostenitori dell'esistenza di un unica ricetta possibile, quella con gli originali cinque ingredienti: pasta, guanciale, pecorino, uovo, pepe.

Gli innovatori sono invece più propensi al cambiamento, sostenitori della teoria che la pasta sia un piatto versatile, e sempre in cerca di ingredienti diversi che possano donare ad un piatto della tradizione un tocco di originalità.

Nonostante i dibattiti, rimane certo che la Carbonara, originale o meno, sia uno dei piatti più amati e conosciuti dagli italiani, simbolo del nostro paese nel mondo.

di C.F.


LEGGI ANCHE